In questo tutorial ti spiegherò come partizionare un hard disk con Windows 7, ossia come dividere un hard disk in più sezioni logiche, che poi saranno visibili separatamente in Esplora Risorse del computer come se fossero due dischi fissi separati.

Perchè partizionare l’hard disk del computer ?

Creare una partizione dell’hard disk interno del computer di solito si fa allo scopo di separare i dati, ad esempio separare i files del sistema operativo Windows installato sul computer, dai files di documenti e cartelle di lavoro.

In questo modo si può formattare separatamente le due sezioni diverse in caso di virus o problemi simili in una delle due sezioni.

Se i files fossero tutti inseriti nello stesso contenitore logico, bisognerebbe formattare completamente l’hard disk in caso di problemi come virus.

Detto questo, non tutti gli utenti necessitano di partizionare il computer, dipende sempre da quanto utilizzi il computer e per quali scopi.

La gran parte degli utenti con conoscenze informatiche basse non ha alcuna necessità di creare una partizione dell’hard disk e può lavorare semplicemente con un 

solo hard disk con una sola unica partizione.


Se invece sei un utente più esperto ed ha realmente la necessità di partizionare un hard disk con Windows 7 segui le indicazioni contenute in questo articolo e riuscirai a partizionare il disco del tuo computer con sistema operativo Windows 7 senza problemi.

Questo tutorial non presenta particolari difficoltà tecniche ma è rivolto comunque ad utenti esperti che abbiano realmente la necessità di creare partizioni di dati nell’hard disk interno del computer.

Ma ora, non perdiamo ulteriore tempo e vediamo come partizionare un hard disk con Windows 7.